Temporariness

RE_PLACE. La pratica artistica che “reclama spazio” e riaccende la città

Sin dalla sua nascita, MU6, il trimestrale edito dall’Associazione Amici dei Musei d’Abruzzo, si è offerto come attivatore di processi di costruzione e valorizzazione del patrimonio culturale. Re_Place, un progetto di arte urbana, è perciò nato come un disegno progettuale e processuale non demandabile ad altri linguaggi – se non all’arte contemporanea – e non procrastinabile. Gli stravolgimenti causati dal terremoto hanno determinato inimmaginabili e brusche modifiche del vivere individuale e collettivo, sia sul piano fattuale sia su quello simbolico. Era quindi urgente proporre istanze di rinnovamento, riappropriarsi dello spazio urbano attivando pratiche artistiche condivise…

(incipit dal saggio*micro-storie di Antonella Muzi per aMa-MU6)